‘Music To Play Poker’

A volte un CD con un tema preciso e prestabilito funziona…e basta. Provo di pensare a qualche CD e l’unico che mi balza in mente é quello che nel 1988 i Queensryche fecero uscire nei negozi di dischi,ovvero ‘Opus, Operation Mind Crime’. Questo CD è stato sopra le righe, quasi pretenzioso, presuntuoso, e uno dei migliori album che si poteva mettere nel lettore CD di allora fino all’ inprevisto capolavoro dei Nirvana, ‘NeverMind’ che dopo esser uscito ha cambiato il panorama della musica.

Detto questo, penso che certi CD a tema raramente funzionino. Questo non è diverso per il 2005 quando la Digital Source ha prodotto la compilation, ‘Musica per giocare a poker.’ Qualcuno alla Digital Source ha avuto la brillante idea che ai giocatori di poker piace sentire la musica che parla esclusivamente del gioco del poker e denaro. Se fosse sempre questo il caso e alla gente piacesse ascoltare la musica correlata a ciò che fanno per vivere, Dio solo sa cosa ascolterebbe in ufficio il vostro proctologo locale.

Musica per giocare a poker include canzoni come Viva Las Vegas, Gambler, Luck Be A Lady, e Got Money Honey. In breve se c’è una canzone dozzinale sul poker o il denaro, sicuramente la potete trovare su questo CD. Mentre questo è un prodotto orribile, almeno il prezzo non é cosí male . In rete si possono trovare ancora delle copie di questa compilation a pochi euro. Questo lo rende un buon regalo scherzoso. Nessuno sano di mente dovrebbe comprare questo prodotto e ascoltarlo più di un paio volte, sarebbe divertente solo per metterlo in una calza di Natale, o donarlo come regalo di compleanno a qualche giocatore incallito che non gode di tutta la nostra simpatia.

 

 

Italian Bloggers

‘Music To Play Poker’ultima modifica: 2011-04-07T17:29:00+00:00da tribo78
Reposta per primo quest’articolo